Questa altcoin a bassa capitalizzazione sconvolgerà

Questa altcoin a bassa capitalizzazione sconvolgerà il gioco e diventerà il top asset Crypto del 2021, secondo il trader

Il trader di criptovalute e YouTuber Ben Armstrong sta rivelando un’altcoin a bassa capitalizzazione che dice che scuoterà l’industria del gioco e diventerà uno dei principali asset cripto dell’anno.

In un nuovo video, Armstrong dice ai suoi 561.000 abbonati di YouTube che sta puntando Phantasma, una soluzione blockchain veloce, sicura e scalabile per il gioco, i token non fungibili (NFT) e le Crypto Cash app decentralizzate.
PUBBLICITA’

“La blockchain è alimentata da una struttura a doppio token. Il token di governance SOUL e il token di energia KCAL, che permette l’interoperabilità con altre blockchain pur mantenendo un sistema di governance decentralizzato. Phantasma supporta l’interoperabilità tri-catena tra Phantasma e Neo e Phantasma ed Ehtereum, anche se la capacità di cross-chain tra Neo ed Ethereum non è ancora possibile. Phantasma consente NFT intelligenti, NFT infusi, NFT multistrato con conio molto economico”.

Il crypto influencer spiega che Phantasma fa uso di NFT intelligenti per eseguire nuove funzioni nei videogiochi, come nella serie 22 Racing di GOATi Entertainment.

“Gli smart NFT si basano sui casi d’uso originali dei token digitali non fungibili e portano le cose allo stadio successivo aggiungendo proprietà come l’accesso basato sul tempo e infondendo gli NFT con altri beni. L’anno scorso alla conferenza di gioco online PAX, GOATi Entertainment ha debuttato il primo NFT a tempo del mondo nel loro gioco di corse RTS… L’NFT ha dato ai partecipanti la possibilità di giocare al gioco per un breve periodo di tempo in beta…

22 Racing Series non è però solo un altro gioco NFT

Il gioco è presente sulle famigerate piattaforme di gioco Steam, PS4 e Xbox One. 22 Racing Series permette ai suoi utenti di acquistare e scambiare veicoli o creare beni da vendere o concedere in licenza, mentre i gettoni non fungibili danno il controllo della proprietà e la flessibilità. Le auto stesse sono in realtà una combinazione di questi NFT intelligenti multistrato composti da 25 o più NFT individuali per creare una hypercar all’interno del gioco. Questo porta l’infusione o la fusione di NFTs come l’allevamento di CryptoKitties ad un livello completamente nuovo. Per coloro che non capiscono il concetto, è essenzialmente la combinazione di NFT per creare auto all’interno del gioco che si può poi correre”.

Armstrong sottolinea che se i videogiochi popolari inizieranno mai a caratterizzare l’uso di NFT, Phantasma è attualmente in prima linea per essere in grado di fornire loro il servizio.

“Immaginate se Fortnite o uno di questi altri giochi popolari implementasse gli NFT per gli utenti. Un tale sistema potrebbe essere enorme e Phantasma è la piattaforma di punta che può effettivamente consegnarlo alla realtà”.

Alvarium: IOTA and Dell present verification technology for IoT data sources

The IOTA Foundation and the IT group Dell have developed a verification technology for data sources under the code name Alvarium.

The IOTA Foundation with the IT companies Dell and Intel has announced the demonstration of a verification technology for data from IoT devices, according to an IOTA blog post on February 11th.

Verification layer that can be integrated

The test run of Projekt Alvarium is intended to demonstrate how data provided by IoT devices can be automatically verified. The project is based on the “Data Confidence Fabric” originally developed by Dell, the functionality of which was later implemented from scratch with IOTA’s Streams Framework.

The technology used in Project Alvarium can be flexibly integrated as an intermediate level in IoT networks and is not directly related to IOTA’s own Tangle network.

IOTA will present the technology together with Dell and Intel in a webinar on February 24th. By collaborating with leading IT companies, IOTA hopes to play an important role in the rapidly growing IoT industry in the future.

Commitment to global IoT standards

IOTA’s broad commitment to IoT technology is also reflected in the Foundation’s participation in the Object Management Group (OMG), a consortium for the development of IT standards. As IOTA announced at the beginning of February , it is planning to introduce two standards for the Internet of Things this year in order to later establish them as global industry standards.